Carola Colucci conferma il suo amore per l’Umbria: la giovane pugliese resta all’Angelana

"Parto sempre da me stessa e dalla consapevolezza che si può sempre fare meglio, quest'anno sarà un anno più difficile di quello passato"

SANTA MARIA DEGLI ANGELI (ASSISI) – Carola Colucci resta all’Angelana. 19 anni, tutti dedicati all’amore per questo sport. La “purosangue” del futsal conferma la sua presenza nella squadra, condotta per il secondo anno da Mister Pierini: “È stato un anno entusiasmante, pieno di emozioni che se condivise con la gente giusta valgono il doppio e io questa gente l’ho trovata all’Angelana. Ripeterei tutto allo stesso modo. Ho ritrovato la parte divertente di quella che è la mia passione per il calcio a 5” – afferma la numero 3 pugliese. Anche se nelle sue parole trapela l’amaro in bocca per l’impossibilità di salire di categoria a causa della nuova gestione del Palazzetto provinciale di Santa Maria degli Angeli, il suo entusiasmo – che le sue compagne conoscono molto bene – è incontenibile:

“Lasciarsi scappare una promozione e una final eight non è stato semplice, ma sono rimasta all’Angelana per fare meglio, per rivivere, seppur in maniera diversa e con gente nuova, le stesse emozioni e magari togliermi qualche soddisfazione in più. –  continua Carola Colucci. Parto sempre da me stessa e dalla consapevolezza che si può sempre fare meglio. Quest’anno mi aspetto un anno più difficile di quello passato, avendo la consapevolezza in partenza di chi siamo. Da parte mia c’è tanta voglia di crescere e di fare bene, divertendomi ma con la massima serietà sportiva.”

Una grandissima rivelazione per l’Angelana, una ragazza arrivata quasi per caso tra le fila della squadra assisana che è diventato un elemento indispensabile per la nuova rosa giallorossa. Fieri di riaverti tra di noi!

#sempresoloangelana #chesèsaputo #sgancia

Ufficio Stampa Angelana Calcio a 5 femminile

Tutti i diritti sono riservati - All rights reserved © ASD Angelana Calcio a 5 - P.Iva 03013220540

REALIZZATO DABertidesign